Il Social Media Manager si occupa della gestione della comunicazione e dell’interazione sui social network di aziende, liberi professionisti o realtà no profit con il loro pubblico di riferimento.

Rapporto tra azienda e Social Media Manager

Il lavoro del Social Media Manager non è direttamente legato alla generazione di profitti, ma al raggiungimento di obiettivi o di una scala di obiettivi che variano a seconda del settore in cui si opera.

Peculiarità importante per un lavoro performante è la comunicazione costante e produttiva tra l’azienda e il suo Social Media Manager. I motivi sono sostanzialmente due:

  • garantire linearità e coerenza tra ciò che viene mostrato sui canali social media e ciò che l’utente, potenziale cliente, troverà a contatto diretto con l’azienda o con il servizio;
  • aggiornamento sulle novità, eventi e promozioni che devono essere necessariamente comunicati per mettere a conoscenza di queste attività gli utenti che seguono e interagiscono con la pagina dell’azienda.

I social media sono un mezzo di comunicazione potentissimo, e le sue funzionalità integrate sono così tante che non sfruttarle rappresenta un vero e proprio danno per tutte le realtà lavorative. Per questo motivo e per tanti altri a seguire esiste la figura professionale del Social Media Manager.

Mansioni del professionista dei social media

Le mansioni del Social Media Manager sono diverse e hanno tutte un diverso scopo:

  1. Studio del target e dei competitor per delineare la digital strategy da seguire;
  2. Realizzazione di un piano editoriale ad hoc con giorni e orari di pubblicazione, topic degli argomenti da seguire e alternare, tipologia di contenuto da condividere (immagine, video, carosello, slideshow, link al sito, articolo blog);
  3. Creazione dei contenuti testuali che vanno dal copy dei post all’eventuale scrittura di articoli per il blog (“eventuale” perché non è prerogativa assoluta o competenza del Social Media Manager essere anche Copywriter, ma se si riesce a trovare una figura con entrambe le potenzialità è sicuramente un valore aggiunto e non indifferente per il cliente)
  4. Impostazione delle sponsorizzazioni sui social media: budget, posizionamento, definizione del pubblico, localizzazione, ecc.
Perché affidarsi ad un Social Media Manager?

Il lavoro del Social Media Manager non è quello di postare una bella foto, scrivere una caption grammaticalmente corretta e schiacciare su “Metti in evidenza”. Il lavoro del Social Media Manager è studio, strategia, pianificazione, analisi, e poi di nuovo studio, strategia, ecc.

Lasciare che un professionista del settore possa contribuire al 100% alla strategia e agli obiettivi del tuo brand produrrà un risultato decisamente migliore rispetto a un “fai da te” senza competenze.

Il budget dedicato al Social Media Manager non sarà quindi una spesa, ma un investimento per la tua attività! Contattaci per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

yes
Hai bisogno di aiuto?